logo

San Gerardo

Le notizie più antiche sull’esistenza del Santuario, risalgono all’anno 1200, quando tra i beni amministrati dall’arcidiocesi di Conza, rrisulta esservi la chiesa sotto il titolo di Sancta Maria de Silere (Santa Maria del Sele). Impossibile, se non a costo di grandi sacrifici e senza aver la certezza di risultati concreti, andare a ritroso oltre questa data. Sono due le leggende che circolano tutt’ora  e a volte confondendosi  sull’origine della Mater Domini: la prima, vuole che essa sia stata ritrovata da alcuni pastori nel bosco; la seconda, afferma che essa sia apparsa (denominandosi la Mater Domini) su un sambuco ad alcuni contadini, ai quali chiese ed ottenne che lì vi costruissero una cappella in suo onore.

[divider top=”15″ bottom=”30″ style=”line”]

[thumbnails columns=”4″ pageid=”5898″ start=”” end=”” title=”false” exclude_featured=”true” description=”false”]

  • Share

Comments are closed.

Right Menu Icon
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy Leggi | Ok